SIMONETTA DE FELICIS

IMG_7364

Sono nata a Roma nel 1953 in una famiglia di antiche origini aquilane. Allieva  di Giulio Carlo Argan e di Diego Carpitella, mi sono laureata in Storia dell’Arte ed ho conseguito un Perfezionamento in Informatica per le Scienze Umanistiche presso l’Universita’ La Sapienza di Roma. Sin dal 1978 ho iniziato a lavorare presso il Ministero per i Beni Culturali ed Ambientali e quale funzionario storico dell’Arte dell’Istituto per il Catalogo e la Documentazione (MBCA-ICCD), vincitrice di concorso pubblico nazionale, mi sono occupata di catalogazione di beni culturali storico artistici ed architettonici, curando varie pubblicazioni e progetti catalografici nazionali ed internazionali, partecipando ai lavori della Commissione Nazionale Interministeriale per la Sicurezza dei Beni Culturali, ai lavori dell’Autorita’ di Bacino fiume Po’ e collaborando con il Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Artistico di Roma.

Nel 2000, a seguito di concorso pubblico nazionale, assumo il mio nuovo incarico di Addetto Culturale/Direttore degli Istituti Italiani di Cultura del Ministero degli Affari Esteri e vengo assegnata all’inizio del 2002 all’Ambasciata d’Italia a Seul Corea del Sud e nel 2007 all’Ambasciata d’Italia a Il Cairo. Nel settembre 2011 rientro in Italia ove ricopro l’incarico di Responsabile del Patrimonio Culturale ed Immateriale presso la Commissione Italiana per l’UNESCO. Nel 2013 sono assegnata all’Ambasciata d’Italia in Israele e torno a svolgere il mio ruolo di Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Tel Aviv.. Sono anni intensi e molto importanti per me, sia per il mio impegno di  funzionario di Stato che per la mia esperienza personale che si arricchisce di tutto cio’ che rappresenta il vivere direttamente a contatto con la straordinaria cultura sia orientale che mediorientale. In quegli anni riesco a fare molti viaggi in molti Paesi dell’Asia e del Medio Oriente. Viaggiare e’ sempre stata la mia passione.

Nel 2016 torno definitivamente in Italia, mi dimetto dal Ministero degli Affari Esteri e decido di scegliere di vivere tra Roma e la valle abruzzese che almeno dal 1500 e’ la valle dei miei Avi. Una scelta romantica, emotiva, alla ricerca di un contatto piu’ diretto con le mie montagne. Ho finalmente il tempo di dedicarmi ai miei studi ed alle mie letture.

Nel giugno 2018, dopo aver riallacciato i miei mai interrotti contatti con il territorio, mi candido al ruolo di Sindaco, con una lista di sole donne, in un piccolo comune abruzzese e raccogliendo un buon numero di consensi vengo eletta Consigliere ed inizio il mio incarico di Capogruppo dei Consiglieri di Minoranza, impegno che ancora svolgo con passione ed energia, sempre perseguendo cio’ in cui da sempre ho creduto: legalita’ e trasparenza, impegno civile e amore per questo nostro Paese e per il nostro pianeta, sempre piu’ minacciato da politiche aggressive.

Poiche’ ho sempre creduto che ci si potesse mettere a disposizione del nostro Paese, affinche’ ogni cittadino possa veramente partecipare alla “cosa comune”, nel 2011 ho aderito all’allora Movimento Cinque Stelle. Grazie alla fantastica esperienza di partecipazione diretta a Rousseau, di cui sono Ambasciatrice, ho ritrovato vecchi amici ed ho potuto fare nuove conoscenze che negli ultimi mesi si sono approfondite, tanto che con un fantastico gruppo di empatici amici, ciascuno con le proprie importanti e qualificate esperienze, abbiamo voluto metterci alla prova ed abbiamo fondato questa Associazione Pensare Insieme.

Sarà un’esperienza nuova, stimolante e ricca di contributi, che si aprira’ ad impreviste prospettive in grado di attrarre curiosita’ e soprattutto tanti nuovi pensatori, per condividere questo straordinario progetto di condivisone e conoscenza.

Preferenze Privacy
Quando visiti il nostro sito, esso può registrare informazioni attraverso il browser da servizi specifici, solitamente in forma di cookies tecnici. Qui puoi cambiare le tue preferenze di privacy. Considera che bloccare alcuni tipi di cookies può avere impatto sulla tua esperienza nel nostro sito e sui servizi che noi offriamo.